Rampulla: «Juve, con lo Spezia concretezza. Pirlo? L’unico problema… »

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Rampulla: «Cosa manca ai bianconeri?  E’ mancato il fatto di svolgere un precampionato normale con allenamenti normali»

Michelangelo Rampulla è stato intervistato da Il Sussidiario.net. Queste le parole dell’ex portiere bianconero su Spezia-Juventus:

«La Juventus è favorita, visto il miglior tasso tecnico che ha rispetto allo Spezia. Poi è vero tutte le partite bisogna giocarle e la formazione di Pirlo dovrà mostrare maggior concretezza rispetto alle scorse giornate di campionato. Bisognerà vincere per non perdere altri punti con la testa della classifica. Pirlo? Deve solo avere tempo di lavorare e poi sarà in grado di fare risultati importanti con la Juventus. Una cosa certamente possibile. L’unico problema è che spesso agli allenatori in Italia il tempo non viene dato e il giorno prima di successi importanti vengono esaltati, poi il giorno seguente dopo una sconfitta buttati giù. Cosa manca ai bianconeri?  E’ mancato il fatto di svolgere un precampionato normale con allenamenti normali a causa del Covid che sta influenzando tantissimo anche il mondo del calcio. Poi è vero Cristiano Ronaldo è un punto di riferimento della squadra, il giocatore a cui tutti si rivolgono quando lui gioca».

LEGGI ANCHE: Buffon infinito: è lui l’unico superstite di Spezia Juve del 2007

Condividi