Ramsey: «Contento per il gol, voglio aiutare la Juve a raggiungere gli obiettivi»

ramsey-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Aaron Ramsey, centrocampista della Juventus, ha parlato al termine del match di Champions tra i bianconeri e la Lokomotiv Mosca

Aaron Ramsey, centrocampista della Juventus, ha parlato in mixed zone al termine del match di Champions League tra i bianconeri e la Lokomotiv Mosca. Il tecnico toscano ha analizzato la prestazione dei suoi ragazzi.

IL GOL – «Ho pensato che il portiere fosse più vicino a me che alla linea, il mio istinto ha avuto la meglio e segnato. Ho chiesto scusa a Cristiano. Sono molto contento, l’importante è contribuire a una bella stagione della Juve».

LA QUALIFICAZIONE – «Era il nostro obiettivo, abbiamo ancora qualcosa da fare per chiudere al primo posto ma oggi siamo contenti. E guardiamo alla prossima partita».

CONDIZIONI FISICHE – «Purtroppo sono arrivato qui con un infortunio e non ho potuto fare tutto il pre-campionato. Spero di poter giocare di più, di poter giocare tutti i 90 minuti a un certo punto».