Connettiti con noi

Hanno Detto

Raspadori: «Juve? Punto al massimo. A Dybala somiglio in una cosa»

Pubblicato

su

Giacomo Raspadori si racconta. Le dichiarazioni dell’attaccante, finito nel mirino della Juventus, ai microfoni della Gazzetta dello Sport

Giacomo Raspadori è stato intervistato dai microfoni della Gazzetta dello Sport.

Le parole dell’attaccante anche sull’interesse nei suoi confronti da parte della Juventus.

STAGIONE – «Stagione positiva, avremmo voluto fare meglio ma è la base per volersi migliorare. E’ stata un’annata importante anche per noi giovani per cercare di migliorare. Io sono sempre molto esigente, mi do un 7. Ho fatto tanto grazie a compagni e mister che mi hanno messo nelle condizioni per esprimermi al meglio».

MERCATO – «Lo vivrà con equilibrio. La società farà le sue valutazioni, io sono tranquillo e felice di quello che sto facendo».

JUVE – «Quando si accosta a certi club è motivo di orgoglio, non si può fare altro che essere contenti. Il nostro sogno è sempre quello di puntare al massimo e quindi fa piacere».

EREDE DI DYBALA – «Penso che sia un campione, è difficile paragonare un ragazzo agli inizi come me con lui. Se gli assomiglio è nel collegare il gioco essendo un attaccante».

GRANDE SALTO – «Penso di essere pronto perchè do sempre il massimo ogni giorno e mi porta a sentirmi pronto per i grandi cambiamenti».

CHAMPIONS – «Non c’è un arco temporale preciso, ma è un’ambizione che tutti hanno. Spero di poterci arrivare un giorno, non so se nel breve tempo o meno».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.