Repice a RBN: «Ecco perché mi piacerebbe vedere Icardi alla Juve»

© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Repice, giornalista di Radio Rai, ha rilasciato un’intervista parlando della possibilità di vedere Icardi alla Juve

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso della trasmissione ‘Avanti Madama’, è intervenuto il giornalista di Radio Rai Francesco Repice. Parole importanti legate alla possibilità di vedere Icardi alla Juve e sul nuovo allenatore bianconero. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

ICARDI – «Chiaro che chi lo prende si porta dietro tutto il resto, anche la moglie. Mi piacerebbe vedere la signora Wanda Nara che tratta con i dirigenti della Juventus. Vediamo dove andrà, io sinceramente non lo so. È evidente che la gestione del giocatore argentino è costata diversi problemi all’Inter, che lo ha allontanato per questo».

SARRI – «È un grande allenatore, ha vinto l’Europa League e ha fatto benissimo con il Napoli. Ha avuto un periodo difficile al Chelsea ed è riuscito a venirne fuori. Poi sapete come la penso, la differenza non la fanno mai gli allenatori. Allegri secondo me era convinto di rimanere finché non ha presentato alla Juventus la lista della spesa e non ha capito che più di tanto non si poteva fare. Per arrivare ai livelli delle big europee bisognerà fare degli sforzi che forse la Juventus non si può permettere».

MANOLAS – «Ho la sensazione che sia un difensore poco adatto a un allenatore come Sarri. Lui ha bisogno di un difensore centrale destro e uno mancino e non è facile trovarne di mancini».