Ripescaggio in vista per la Juventus B

andrea agnelli
© foto www.imagephotoagency.it

Presentate entro il termine ultimo imposto le domande di ripescaggio per la Lega Pro, ora la Juventus B vede il traguardo sempre più vicino

Il termine ultimo entro il quale le squadre potevano presentare le domande di ripescaggio in Lega Pro a Firenze erano le ore 13 di oggi. Cinque squadre hanno fatto domanda ma solo tre hanno lo hanno fatto in maniera completa e queste sono Juventus B, Cavese ed Imolese. Queste tre squadre si trovano ora ad un passo quindi dal ripescaggio.

Discorso diverso invece per il Prato ed il Como. Per quanto riguarda il club toscano resta da capire se risolverà in extremis il problema stadio, mentre per i lombardi si è figurato un problema riguardo alla fideussione utile all’ eventuale iscrizione al campionato. Ricordiamo infine che la Juventus è l’unica società di Serie A ad aver presentato domanda per la seconda squadra dopo le rinunce di Milan e Torino.

Articolo precedente
szczesnyIl numero 1 Szczesny: «Champions? Con Ronaldo si può»
Prossimo articolo
Juventus Women, Cernoia: «l’infortunio è solo un ricordo»