Rita Antognoni: «Chiesa? Giancarlo disse di no alla Juve, mai pentito»

© foto www.imagephotoagency.it

La moglie di Giancarlo Antognoni lancia la stoccata a Federico Chiesa, giocatore della Fiorentina vicino alla Juventus

Rita Antognoni, moglie di Giancarlo, ex campione della Fiorentina e attuale team manager, ha lanciato un’accusa a Federico Chiesa, vicino alla Juve. Ecco le sue parole su Facebook.

IL COMMENTO – «Finalmente questa storia assurda è terminata. Comunque lasciatemelo dire, anche la società più importante d’Italia si è ridotta alle ultime 24 ore dopo due anni di flirt e strizzatine di occhio. Mi riviene in mente quella sera che Melloni chiamò per sapere se Giancarlo accettava di passare alla Juve, l’avvocato lo voleva fortissimamente e sul piatto per lui avrebbe messo davvero tanto, ma lui non accettò voleva soltanto rimanere a Firenze. Certo voi mi direte altri tempi, altre storia, il calcio è tanto cambiato, dite voi se in meglio o in peggio. Poi nell’arco della sua vita calcistica mai nemmeno per una volta si è pentito. Altre storie altri anni! W Firenze».

LEGGI ANCHE: Chiesa presente a Coverciano con la Nazionale: le ultime

Condividi