Rita Guarino: «Dopo la Supercoppa era fondamentale vincere, su Gravina…»

guarino
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il fischio finale di Roma-Juventus Women, coach Rita Guarino ha risposto alle domande dei giornalisti in mixed zone

Dopo la larga vittoria della Juventus Women contro la Roma, Rita Guarino si è presentata in mixed zone per rispondere alle domande dei giornalisti. Ecco le sue parole.

IL MATCH – «È stata una partita in cui abbiamo creato molto. Nel primo tempo c’è mancata un po’ di cattiveria per chiuderla. Sicuramente dobbiamo ancora migliorare sotto quell’aspetto. Dopo la Supercoppa per noi era fondamentale vincere e siamo venute qui proprio con quell’obiettivo. Volevamo rinforzare l’aspetto mentale dopo aver mancato l’obiettivo».

GRAVINA IN FIGC – «Adesso il calcio femminile è sulla via del cambiamento. Diamo risalto a uno sport a cui in passato è stata data poca visibilità. Ora è importante proseguire sulla strada che si è intrapresa negli ultimi due anni».

MARTINA COLOMBARI – «Non mi occupo di politica sportiva ma chiunque entri nel nostro mondo deve sposare uno sport che merita attenzione e massima professionalità perché ha ampi margini di crescita. Serve gente motivata».

ROMA – «La Roma è una squadra composta da ragazze che io conosco bene e che ho allenato nelle Nazionali giovanili. Credo debbano solo continuare a lavorare e faranno bene».