Juve, Ronaldo e il Covid: «Bizzarro giocare senza tifosi»

Iscriviti
© foto Ronaldo

Cristiano Ronaldo, presente al Globe Soccer Awards, si sofferma sulla situazione Covid e gli stadi senza pubblico

Cristiano Ronaldo, premiato al Globe Soccer Awards, boccia ovviamente il calcio senza tifosi e con gli stadi a porte chiuse. Il fuoriclasse della Juventus si augura che tutto torni al più presto alla normalità nella conferenza stampa prima della premiazione.

«Giocare in uno stadio vuoto è noioso. Rispettiamo i protocolli perché la salute è importante, ma la mia passione è sempre stata il calcio. Gioco per la famiglia, i tifosi, è bizzarro giocare senza di loro. Mi piace anche quando mi contestano, quando faccio gol contro le altre squadre, mi fanno buu, quando dicono Cristiano buu mi motivano. Spero che nel 2021 possiamo tornare a rivedere i tifosi negli stadi».

LEGGI ANCHE: Ronaldo a Dubai, il responsabile della Asl di Torino: «Tutto nella norma»

Condividi