Ronaldo: niente nazionale, testa solo alla Juve

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Il 10 settembre si giocherà Portogallo-Italia, CR7 potrebbe non rispondere alla convocazione per proseguire il lavoro alla Continassa

Nel prossimo weekend si giocherà la terza giornata di campionato, la Juventus sarà di scena allo stadio Tardini per sfidare il Parma di mister D’Aversa. Subito dopo i giocatori convocati raggiungeranno i ritiri delle rispettive nazionali per affrontare le gare previste in calendario. La Juventus ha un’alta presenza di nazionali nel proprio organico, quest’anno si è aggiunto anche il leade della nazionale portoghese Cristiano Ronaldo.

CR7, come riporta La Gazzetta dello Sport, probabilmente non risponderà alla chiamata del suo ct, il pallone d’oro resterà a Torino per continuare la sua personale preparazione e ottenere in breve tempo la condizione fisica desiderata. Ronaldo quindi, non sfiderà il 10 settembre a Lisbona l’Italia di Mancini, ma proseguirà gli allenamenti per addentrarsi sempre di più nel mondo Juventus. Successivamente a Portogallo-Italia per i bianconeri sarà tempo di affrontare la prima partita di Champions League, e Ronaldo vuole farsi trovare pronto per iniziare il cammino europeo nei migliori dei modi.

Articolo precedente
Il Parma si prepara per la sfida alla Juve: Iacoponi tiene alta la tensione
Prossimo articolo
Khedira-Mandzukic, gemelli diversi al servizio di Allegri