Ronaldo out dalla convocazione con il Portogallo. E il ct spiega il perché

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi sono state diramate le convocazioni delle due amichevoli del Portogallo. Spicca l’assenza (concordata) di Ronaldo

Oggi il ct del Portogallo Fernando Santos ha diramato le convocazioni per le prossime due amichevoli della squadra. I portoghesi giocheranno contro Croazia e Italia e inizieranno a preparare il nuovo ciclo in vista degli Europei 2020. Nuovo ciclo che, almeno inizialmente, non verrà coinvolto Cristiano Ronaldo. Il nuovo giocatore della Juventus, infatti, d’accordo con il ct Santos ha deciso di non essere convocato.

E a spiegarne il motivo in conferenza stampa è stato proprio lo stesso Fernando Santos: «Ho parlato con lui – ha spiegato – e abbiamo concluso che in considerazione del processo di adattamento a Torino e alla nuova squadra non sia con noi in questa ‘finestra’ di nazionale». Scelta che, dunque, permetterà a Ronaldo di migliorare sempre di più la condizione fisica e, soprattutto, l’affinità con i compagni per iniziare settembre al top.

Articolo precedente
Assenza Ronaldo, Ceferin glissa: «Solo lui sa il perché». E sul Var…
Prossimo articolo
Il Lugano ufficializza l’acquisto del giovane bianconero Macek