Connettiti con noi

Hanno Detto

Rosucci si racconta: «Sono dove sono grazie alla fiducia in me stessa»

Pubblicato

su

Rosucci si racconta: «Sono dove sono grazie alla fiducia in me stessa». Le dichiarazioni della centrocampista della Juventus Women

Martina Rosucci protagonista del primo episodio di #ConfidenceMakesUsDoEverything. Le dichiarazioni della centrocampista della Juventus Women su Juventus TV.

ESSERE DONNA – «Sono fiera e orgogliosa di essere nata donna. Abbiamo qualcosa in più, non ci fermiamo mai fino a quando non raggiungiamo i nostri obiettivi». 

INIZI – «Ho iniziato a giocare a calcio grazie a mio fratello gemello Matteo. Facevamo entrambi danza classica, lui era molto bravo e io un po’ meno. Veniva preso in giro perché gli uomini non facevano danza. Poi ha deciso di giocare a calcio e io ho iniziato a seguire tutti i suoi allenamenti. Da lì non sono più uscita da un campo di calcio». 

JUVE – «Essere alla Juventus significa rappresentare un modello a cui altri possono ispirarsi per fare le cose fatte bene».

MOTTO – «Ho una frase che mi rappresenta, l’ho scelta dopo alcune esperienze di vita: «È tutta una questione di fiducia». Credo realmente che tutto passi da noi. Avevo la percezione che tante persone accanto a me non ci credessero così tanto, ma io ci credevo realmente e sono riuscita a fare ciò che volevo grazie alla fiducia in me stessa. Parte tutto da lì». 

CALCIO FEMMINILE – «Quello che stiamo facendo non è solo per noi. Stiamo lavorando per le generazioni future. Spero che il calcio femminile possa mantenere sani quei valori che hanno sempre contraddistinto le donne nel raggiungere certi traguardi e che ci hanno fatto raggiungere obiettivi strepitosi».

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement