Russia 2018, torna la minaccia dell’Isis: «Massacri come mai prima d’ora»

© foto www.imagephotoagency.it

L’Isis torna a minacciare i Mondiali di calcio. L’organizzazione terroristica ha annunciato di voler “vendetta” nei confronti di Vladimir Putin e della Russia

Nuove minacce dell’Isis ai Mondiali di calcio. L’organizzazione terroristica ha diffuso un video in cui promette “un massacro come mai prima d’ora”, il giorno dopo la partita di esordio di Russia 2018. L’intento è quello di “vendicarsi” di Vladimir Putin e della Russia.  Il filmato, diffuso dal Daily Star, si conclude con una panoramica dello stadio di Sochi ‘sorvegliato’ da un jihadista in tuta mimetica e mitra a tracolla e virtualmente colpito da esplosioni

Articolo precedente
Calciomercato Inter, per sostituire Cancelo spunta un ex obiettivo Juve
Prossimo articolo
Ufficiale: Torino, Moretti rinnova fino al 2019