Connettiti con noi

Hanno Detto

Sacchi duro: «Italia? Con la Svizzera tradite le idee di Mancini»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Arrigo Sacchi ha parlato del pareggio maturato tra Italia e Svizzera, soffermandosi anche sul prossimo match degli Azzurri

Ai microfoni della Gazzetta dello SportArrigo Sacchi ha fatto il punto della situazione sull’Italia.

PARI CON LA SVIZZERA – «Con la Svizzera sono state tradite le idee di Mancini: l’Italia deve ritrovare subito il suo gioco. Forse gli azzurri ci avevano abituato troppo bene, forse sono entrati in campo troppo tesi. Si spera che non siano caduti nella trappola del successo, che significa pensare di essere imbattibili a prescindere. Le squadre italiane, in generale, hanno sempre dato il meglio di sé quando temevano il rivale o nei momenti di difficoltà».

MANCINI – «Roberto ha dato un gioco brillante e innovativo come poche volte è capitato di vedere in questo vecchio Paese. Purtroppo si è visto poco con la Svizzera, pertanto ragazzi non tradite voi stessi, il vostro bravo tecnico e tutti i tifosi che vi sono grati per la generosità e le emozioni che ci avete regalato».