Il saluto di Lemina: «Juve, voglio giocare di più»

lemina
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Lemina vorrebbe più spazio ed è attratto  dall’ipotesi Valencia: «Voglio giocare di più per esprimermi meglio»

«Voglio giocare di più per esprimermi al meglio». Queste le parole di Mario Lemina, che chiede più spazio. La sua avventura alla Juventus sembra quindi essere arrivata al capolinea. Il centrocampista gabonese senza usare troppi giri di parole ha espresso il suo malcontento, dopo una stagione trascorsa più in panchina che in campo. Nonostante le diciannove presenze in campionato, Lemina è partito titolare solo in otto occasioni. «Forse è arrivato il momento di passare oltre, anche se questo non è il termine giusto. In ogni caso, credo sia giusto per me giocare di più, avere più spazio per esprimermi al massimo a delle mie possibilità».

Lemina lascia comunque un spiraglio alla possibilità di restare. «Vedremo cosa mi dice la Juve. Ho ancora tre anni di contratto e sono contento, anche se vorrei giocare di più. Il mercato, comunque, è lungo…». Le dichiarazioni successive, però, sanno di addio. «La Juve è una squadra che rimarrà nel mio cuore. Qui per la prima volta ho vinto trofei, ho imparato una nuova lingua e sono cresciuto grazie ai consigli dei miei compagni». Tra le opzioni per il suo futuro c’è il ritorno in Francia, ma avanza anche l’ipotesi Valencia: «Escludo un trasferimento al Lione, a Marsiglia invece c’è un bel progetto, ma tornare forse non sarebbe una buona idea. Vorrei salire di livello, mi piacerebbe un’avventura all’estero e il Valencia è un club molto interessante».

Articolo precedente
allegriEntro 48 ore l’incontro tra Allegri e la società
Prossimo articolo
buffonLa Juve stringe il “patto di Cardiff”: «A Kiev per Gigi»