Sarri: «Allenare Cristiano Ronaldo è motivo d’orgoglio» – VIDEO

In conferenza pre Juve Lokomotiv Mosca, Maurizio Sarri parla di Cristiano Ronaldo e di cosa significhi per lui allenarlo

Maurizio Sarri, in conferenza stampa pre Juve Lokomotiv Mosca, parla di cosa significhi allenare Cristiano Ronaldo.

ALLENARE RONALDO«È motivo d’orgoglio. Al di là delle qualità fisiche e tecniche, ha una mentalità straordinaria. Pone obiettivi a tutta la squadra e a sé stesso. Quando ha segnato il 700^ gol, stava già pensando al gol numero 800. Si autoimpone obiettivi sensazionali, e questo è contagioso anche per noi che siamo intorno. L’aspetto mentale fa capire che lì c’è la differenza».