Sarri, confessione su Cristiano Ronaldo: «Cosa gli ho detto nel confronto di ieri»

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri, nell’intervista alla vigilia di Bologna-Juve, ha parlato così di Cristiano Ronaldo. Le dichiarazioni

Nell’intervista rilasciata a Sky Sport, Maurizio Sarri ha parlato così di Cristiano Ronaldo. Queste le dichiarazioni dell’allenatore alla vigilia di Bologna-Juve.

CRISTIANO RONALDO ATTACCANTE – «Abbiamo parlato prima del Milan e del Napoli. Abbiamo riparlato ieri: lui ha fatto 700 gol partendo defilato, quindi la sua preferenza è quella. Questo è nell’assoluta normalità. Con il Milan siamo andati in quella direzione, con il Napoli ho chiamato i tre ragazzi che dovevano giocare davanti e abbiamo deciso insieme la soluzione Dybala centravanti. È un confronto normale prima di partite importanti. Ieri ho parlato di nuovo con lui: non si deve scalfire in fiducia, e spero che al massimo tra una settimana tornerà il giocatore fantastico di sempre».

Condividi