Sarri dritto negli spogliatoi dopo lo scudetto conquistato: il motivo

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri va dritto negli spogliatoi dopo la conquista dello scudetto con la Juve. Il motivo della decisione del tecnico

Dopo la vittoria sulla Sampdoria che ha regalato alla Juve la matematica del trentottesimo scudetto, il nono consecutivo, i giocatori bianconeri si sono riversati in campo per festeggiare. Non ha preso parte alla festa Maurizio Sarri, che si è diretto subito negli spogliatoi.

L’allenatore bianconero, come spiega Sky Sport, ha lasciato subito il campo probabilmente per fumare. Ha poi festeggiato con i suoi giocatori all’interno dello spogliatoio.

Condividi