Sarri e i problemi al rientro: «La brillantezza non può essere massima»

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri parla dei problemi incontrati al rientro dopo i due mesi di stop: le parole del tecnico bianconero

Al ritorno in campo, la Juve ha incontrato non pochi problemi. Maurizio Sarri, a Sky Sport, ha parlato così delle incognite della ripresa.

«Dopo così tanto tempo devi reimpostare una preparazione fisica. Lavorando per 20/25 giorni in maniera pesante, la brillantezza non può essere massima. Il problema della tenuta, delle accelerazioni, può venire fuori in momenti come questi. È una preparazione anomala, in cui nessuno sapeva come muoversi. Era tutto nuovo e la mancanza di esperienza ce lo rendeva difficile. È possibile che siano stati commessi degli errori».

Condividi