Sassuolo-Juventus Primavera 2-0 – I playoff ora sono lontani

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus Primavera di Dal Canto sarà ospite sul campo del Sassuolo nella trasferta della decima giornata di ritorno

Brutta sconfitta per la Juventus Primavera di Dal Canto che rischia cosi di perdere il treno playoff. Dopo un primo tempo a reti bianche e senza troppe emozioni, i bianconeri subiscono lo svantaggio per effetto di un calcio di rigore siglato da Mota, faticano a mettere in atto una reazione ed incassano anche la seconda rete ad opera di Raspadori.

Sassuolo-Juventus Primavera 2-0, il tabellino

Marcatori: st 7′ Mota rig., 27′ Raspadori

Sassuolo: Satalino, Joseph, Celia, Farabegoli, Letschert; Ghion (29′ st Amadio), Viero, Franchini, Mota, Kolaj (40′ st Piscicelli, 45′ Ahmetaj), Raspadori. Allenatore: Tufano.

Juventus: Loria, Vogliacco, Tripaldelli, Pereira Serrao, Fernandes, Delli Carri, Di Pardo (25′ st Morachioli), Muratore, Kulenovic, Montaperto (6′ st Del Sole), Portanova. Allenatore: Dal Canto.

Note: Espulso Delli Carri (37′ st) per somma di ammonizioni. Ammoniti Montaperto e Ghion. Recupero: pt 0′, st 4′.

Sassuolo-Juventus Primavera 2-0, la cronaca in diretta

82′ Espulso Delli Carri per somma di ammonizioni. La Juventus terminerà l’incontro in inferiorità numerica.

72′ Raddoppio del Sassuolo. Bella azione di Mota che serve l’accorrente Raspardori, il quale non sbaglia davanti a Loria: 2-0.

70′ Cambio per la Juve: esce Di Pardo, al suo posto c’è Morachioli.

52′ Sassuolo in vantaggio. Delli Carri interviene fallosamente su Mota e viene ammonito: l’attaccante locale si presenta sul dischetto e spiazza Loria, sbloccando così il risultato.

51′ Cambio per i bianconeri: entra Del Sole, esce l’infortunato Portanova.

45′ L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi senza concedere neanche un minuto di recupero.

44′ Miracolo di Loria che salva il risultato su un tiro ravvicinato di Raspadori.

34′ Sassuolo nuovamente pericoloso con Franchini, ma il suo diagonale sfiora soltanto il palo e si perde di poco a lato.

26′ Colossale occasione sciupata da Kulenovic. L’attaccante bianconero non riesce ad approfittare di uno svarione difensivo del Sassuolo e si fa ipnotizzare da Satalino a tu per tu con il portiere neroverde.

14′ Errore difensivo della Juve che porta al tiro l’attaccante del Sassuolo Mota, ma è bravo Tripaldelli che salva tutto con un ottimo intervento.

1′ Si parte! Il direttore di gara ha fischiato il calcio d’inizio

Sassuolo-Juventus Primavera, le formazioni ufficiali

Sassuolo: Satalino, Joseph, Celia, Farabegoli, Letschert; Ghion, Viero, Franchini, Mota, Kolaj, Raspadori. Allenatore: Tufano.

Juventus: Loria, Vogliacco, Tripaldelli, Pereira Serrao, Fernandes, Delli Carri, Di Pardo, Muratore, Kulenovic, Montaperto, Portanova. Allenatore: Dal Canto.

Articolo precedente
Juve, senti lo sfogo di Zidane: «Sono indignato che si parli di furto»
Prossimo articolo
Salvini: «Ho goduto per l’eliminazione della Juventus»