Scintille tra Pogba e Mourinho, ancora incerto il futuro del francese

pogba
© foto www.imagephotoagency.it

Il Manchester United vince la prima di Premier League, ma tra Mourinho e Pogba il clima non è sereno. I due sempre più lontani

L’ex centrocampista della Juventus, ora in forza al Manchester United Paul Pogba, continua ad avere tensioni con il tecnico della squadra inglese Josè Mourinho. L’aria tra i due è pesante, botta e risposta che alimentano malumori e incertezze sul futuro del giocatore spesso accostato ad un ritorno in bianconero.

Secondo quanto riporta il quotidiano britannico The Sun, i due sarebbero arrivati allo scontro verbale, con l’allenatore ex Inter che avrebbe chiesto a Pogba di parlare direttamente con lui quando ha un problema e non tramite i giornali. Il neo campione del mondo dal canto suo avrebbe risposto: «Chiama il mio procuratore se vuoi parlare con me». Insomma, non regna il sole in casa Manchester United, e nonostante la fascia da capitano affidata a Pogba per la prima partita di Premier League contro il Leicester e il gol sul rigore del francese, continuano a non diradarsi le nuvole. Il mercato in uscita è ancora aperto in Inghliterra e il futuro di Pogba sempre più incerto.

Articolo precedente
Cuadrado, Bentancur e Bernardeschi: i tre moschettieri a sostegno di CR7
Prossimo articolo
Il Real Madrid orfano di Ronaldo perde la Supercoppa europea