Scirea, la moglie Mariella non ci sta: «E’ una vergogna!»

gaetano scirea
© foto Gaetano Scirea

Dopo le bruttissime scritte di offesa apparse sui muri di Firenze, la moglie di Gaetano Scirea Mariella ha reagito

Il mondo del calcio è scosso dalle scritte apparse sui muri di Firenze. Scritte che inneggiano alla morte di innocenti. Qualcuno ha deciso di ricordare ancora una volta le vittime della tragedia dell’Heysel e la morte di Gaetano Scirea. La moglie dell’ex capitano della Juventus, Mariella, non è riuscita a tacere questa volta e, attraverso Il Corriere.it, ha tuonato: «Sono scritte indecenti e vergognose, e stavolta non starò zitta. Sono stanca, provo tristezza e dolore. Nessuno merita quelle scritte, ma ancora meno mio marito per quello che ha dato al calcio italiano. Mi sento sola».

Articolo precedente
vialliVialli, anche la Sampdoria è vicina al suo ex attaccante
Prossimo articolo
juventus u23Pistoiese Juventus U23, vincere per non sprofondare nel baratro