Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti fa il pagellone: «Allegri insufficiente, ma nella Juve do 7.5 a…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Sconcerti fa il pagellone: «Allegri insufficiente, ma nella Juve do 7.5! a…». Così il giornalista del Corriere della Sera sui bianconeri

Mario Sconcerti sul Corriere della Sera stila il pagellone del girone d’andata di Serie A.

Non va oltre il 6 la Juventus: «È una buona squadra che va avanti per inerzia. Non c’è mai molto combattimento. Allegri ha mescolato gli errori traendone alla fine un piccolo equilibrio. La Juve è quasi una squadra, ma le si può chiedere ormai solo di entrare in Champions. Ha inciso troppo poco Chiesa, tre sole partite intere, cinque volte sostituito, tre volte subentrato, altrettante escluso, un solo gol segnato. Troppo poco in una squadra che ha bisogno del massimo dai suoi attaccanti. Come farlo coesistere con Dybala e un centravanti è il vero imbarazzo di Allegri. Il migliore, il vero regista, l’unico tocco imprevedibile è stato Cuadrado (7,5), poi Locatelli (7). Allegri voto 5,5».