Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti a sorpresa: «Sono loro i favoriti per la vittoria dello scudetto»

Pubblicato

su

Sconcerti a sorpresa: «Sono loro i favoriti per la vittoria dello scudetto». La sua analisi sul Corriere della Sera

Il giornalista Mario Sconcerti, sulle pagine del Corriere della Sera, ha analizzato la corsa scudetto. Di seguito le sue parole.

ANALISI – «Il Napoli è stato fino a oggi la squadra più regolare. Non ha avuto crisi di gioco, è riuscito anzi a moltiplicare i nuovi titolari quando quelli veri mancavano. È corretto darle una chance in più nella corsa con Milan e Inter perché gioca bene in modo stabile, anche quando non è in giornata. E ha dall’inizio la miglior difesa del campionato.

Il Napoli è spesso bello da vedere, ma non ha una grande carica guerriera, ama giocare, lascia che sia la sua differenza tecnica ad aprire il solco. La vera differenza è Zielinski, ora un po’ scarico. Gioca di scatti e di nervi, consuma molto, ha bisogno di staccare ogni tanto anche dentro la partita. Ma è decisivo quanto Osimhen. Non è altissimo il rendimento di Insigne, per tanti motivi.

Il Napoli comunque non ha problemi evidenti. È la squadra più equilibrata, segna regolarmente e subisce il minimo. Non ha le crisi di intensità del Milan o quelle di reparto dell’Inter. E sa giocare le partite sia di rimessa che contro avversari chiusi. De Laurentiis ha quasi sempre guadagnato con il Napoli, anche adesso il patrimonio giocatori è di gran lunga superiore ai debiti. Vincesse uno scudetto potrebbe chiedere di più?».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA ESCLUSIVA DI JUVENTUSNEWS24 A MULAZZI