Sconcerti: «Scudetto? Un campionato di splendide perdenti»

sconcerti
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Sconcerti dice la sua sulla corsa Scudetto, con la Juventus lanciata a più otto dalla Lazio: ecco le sue parole

Mario Sconcerti, ai microfoni di TMW Radio, ha parlato della lotta Scudetto. Le sue parole sulla questione.

SCUDETTO «E’ stato un campionato di splendide perdenti. Lazio e Inter si sono fermate da sole, l’Atalanta è partita tardi. Non ho visto un campionato equilibrato».

ALLEGRI «Conte è un eccessivo, la sua forza è essere diverso dagli altri. Ha un eccesso di energia e di voglia di stressare i suoi giocatori. Quando hai questo stile borderline, non puoi non aspettarti un crollo, prima o poi».

Condividi