Ronaldo il fenomeno, Frey non ci sta: «Il più forte quello dell’Inter»

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Sebastien Frey ha voluto dire la sua su chi sia il Ronaldo più forte tra il portoghese o il brasiliano. E non ha avuto dubbi sul scegliere l’ex Inter

Sebastien Frey ha ormai appeso gli scarpini al chiodo da qualche anno. Il portiere francese è stato un buon giocatore nel nostro campionato, militando in squadre importanti come Inter, Fiorentina e Genoa. Frey, ai tempi dei nerazzurri, ha giocato con Ronaldo, il fenomeno brasiliano che incantava tutti.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Frey ha messo a confronto il Ronaldo dell’Inter con Cristiano Ronaldo, nuovo acquisto della Juventus. E non ha avuto dubbi sul preferire il brasiliano al portoghese: «CR7? Ma i bambini di oggi non sanno chi era il Ronaldo vero? Sto cercando di spiegarlo anche a mio figlio. In quel ‘98 l’Inter aveva i giocatori più forti del pianeta – sostiene l’ex estremo difensore (e noi di Tuttojuve ne ricordiamo alcuni: Galante, Fresi, Winter, Mazzantini, Ze Elias, Taribo West, Moriero, Recoba, Mezzano, Sartor, Colonnese, Rivas, Milanese, Kanu, Branca…, ndr) -. Il Fenomeno ha cambiato il calcio, ha scombussolato una generazione, è stato il primo giocatore completo e nessuno è più stato come lui – prosegue Frey -. Io non ho mai visto da altri le cose fatte da Ronie. CR7 oggi è un top, Ronaldo era un gradino sopra. Umanamente, poi, uno spettacolo: faceva sempre il regalo di Natale a tutti, magazzinieri compresi. Chi è in secondo piano rispetto alla Juve? L’Inter deve essere l’anti­Juve. Da subito. Ha investito bene, Nainggolan è un acquistone. Modric? Modric cambia tutto: probabilmente se andasse al Frosinone lotterebbe per la Champions… CR7 si è arrabbiato perché hanno premiato il croato? Luka cambia una squadra, oggi è il più forte. La Champions? Non so se alla Juve basterà Cristiano. Altre anti-Juve? La Roma: ha giocatori buoni. Il Napoli? Non credo ripeterà la stagione scorsa. Il Milan non lo conosco ancora bene”»

Articolo precedente
guarino womenJuventus Women, coach Guarino fiera delle sue ragazze – FOTO
Prossimo articolo
pogbaPogba, dall’Inghilterra sicuri: Raiola ha fatto una promessa al francese