Connettiti con noi

Hanno Detto

Seid Visin, il padre adottivo: «Basta speculazioni, non c’entra il razzismo»

Pubblicato

su

Walter Visin, padre adottivo di Seid, precisa: il giovane non si è suicidato perchè vittima di razzismo. Le sue parole

Walter Visin, padre adottivo di Seid, parla della morte del 20enne con un passato nelle giovanili del Milan. Ecco le sue parole all‘ANSA sulla motivazione del suicidio di Seid, dopo la lettera in cui il giovane denunciava un malessere per la discriminazione razziale.

«Mio figlio non si è ammazzato perché vittima di razzismo. E’ sempre stato amato e benvoluto, stamane la chiesa per i suoi funerali era gremita di giovani e famiglie. La lettera? Fu uno sfogo, era esasperato dal clima che si respirava in Italia. Ma nessun legame con il suo suicidio, basta speculazioni».

Continua a leggere
Advertisement