Sene, il ds del Vanchiglia a RBN: «Le qualità lo porteranno avanti»

© foto Instagram

Il ds del Vanchiglia, club che deteneva il cartellino di Kaly Sene, ha parlato del giovane talento che ora gioca con la Juve Primavera

Kaly Sene è uno dei talenti migliori della Juve Primavera. Di lui, ai microfoni di Radio Bianconera, ha parlato il ds del Vanchiglia, club nel quale il giovane ha giocato prima di approdare in bianconero. Le parole di Salvatore Cuccarese.

KALY SENE«È un bravo ragazzo, molto serio e convinto di ciò che vuole fare. Ha delle doti naturali, prestanza fisica e atletica. Le sue qualità lo porteranno avanti. Non so se arriverà in Prima Squadra della Juve, ma sono sicuro che arriverà nei professionisti. Lui si è presentato al Vanchiglia come tanti ragazzi che arrivano da noi e noi siamo stati bravi a mettergli a disposizione tanti bravi allenatore e a farlo allenare con i metodi giusti. Dopodiché l’ultimo step è stato l’intuizione del presidente e poi mia e del mister di aggregare il giocatore in Eccellenza, in attacco. Il mister lo ha messo a suo agio, i compagni lo hanno messo in condizione di esprimere al meglio. Da lì l’esplosione. Da lì ad arrivare alla Juve onestamente ce ne passa. Lui secondo me si esprime benissimo in un 4-3-3, lui è un attaccante esterno».

TRASFERIMENTO «Su di lui c’erano Entella, Sampdoria, Novara, Torino… Poi la Juve ha fatto il passo decisivo e poi onestamente, una società come il Vanchiglia, come fai a dire di no alla Juventus? Non è stata una soluzione economica. Il nostro presidente ha voluto il meglio per il ragazzo. Portare alla Juve un giocatore è stata una grande soddisfazione, è la consacrazione del lavoro che facciamo nel settore giovanile. Il presidente era molto legato a lui. Abbiamo guardato solo a cos’era meglio per questo ragazzo».

TALENTI «C’è il centrale difensivo, Soplantai Valentino, che è molto forte e che è stato più volte in prova alla Juve Primavera».