Serie A, aumentano rigori imprecisi e parate: ecco i conti della Juventus

© foto www.imagephotoagency.it

Lo studio condotto da SmartBets dimostra che è in calo la precisione dei rigori, uno su quattro sbaglia e in Italia le parate dei portieri raddoppiano 

Lo dimostrano i dati sorprendenti della statistica riportata da SmartBets che riguardano il calo di precisione nei rigori nei vari campionati europei degli ultimi anni. Lo studio di SmartBets inizia dalla Premier League, ma confronta anche gli altri campionati europei, inclusa la Serie A, cercando di stabilire la percentuale di rigori che si sono conclusi con un gol negli ultimi anni. Le stagioni analizzate vanno dal 2011/12 al 2015/16. Nelle analisi relative al campionato di Serie A si assiste ad un aumento degli errori commessi dal dischetto e ad un miglioramento dei portieri nella sfida uno contro uno. I fenomeni, in parte collegati, sono dovuti anche grazie alla tecnologia che ha permesso ai giocatori di studiare i propri avversari attraverso schede, moviole, grafici e filmati. Il giocatore ha così la possibilità di anticipare l’azione dell’avversario, riuscendo spesso nell’intento. I nostri portieri infatti hanno migliorato le loro prestazioni passando dal 12% di successi al 24% di successi.

Per quanto riguarda la Juventus è interessante notare che nelle stagioni analizzate da SmartBets i rigori sbagliati sono 10 nel campionato di Serie A. Ma i rigori assegnati alla Juventus diminuiscono sempre di più. Nella stagione in corso la squadra con più rigori assegnati è la Roma, con undici rigori a favore, mentre la Juventus ne conta solamente due a favore, entrambi conclusi con un gol. Per quanto riguarda le parate di Super Gigi Buffon  sono state 19 nel corso di tutta la sua carriera in Serie A.

Articolo precedente
moise keanKean a viso aperto: «Indossare la maglia azzurra? Un onore»
Prossimo articolo
alex sandroDal Porto alla Juve, Alex Sandro è diventato il migliore?