Serturini: «Bonansea il mio idolo, al Mondiale ho avuto paura»

Iscriviti
bonansea
© foto www.imagephotoagency.it

La centrocampista della Roma femminile Serturini ha parlato di Bonansea e delle emozioni del Mondiale. Le sue parole

Serturini, centrocampista della Roma femminile, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale del club. Le sue parole sul Mondiale e su Bonansea, suo idolo.

«Mondiale? Bartoli e Pipitone mi hanno aiutato tantissimo. Spesso avevo paura, giocavo con Bonansea che è il mio idolo, con gente che giocava nei grandi palcoscenici e ora giocava con me. È stato un sogno, all’esordio con l’Olanda avevo tanta ansia. Abbiamo mostrato il nostro valore».

Condividi