Sibilia (presidente LND): «Se ripartono i dilettanti, riparte il Paese»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Cosimo Sibilia, presidente della LND, ha parlato della situazione della Lega Nazionale Dilettanti. Le sue parole

Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, ha parlato delle ricadute dell’emergenza Coronavirus sul calcio. Le sue parole all’evento Sportlab.

«Sono 8 mesi che ci sitiamo interessando all’organizzazione per il Covid. Noi abbiamo bloccato per primi i campionati, prima la D, poi quelli regionali, partendo da Lombardia e Veneto e via via in tutta Italia. I numeri della Lnd sono imponenti: oltre 12mila società, oltre 1 milione di tesserati, oltre 560mila partite all’anno. Un mondo che si muove, che non ha solo un’attività sportiva ma anche sociale. Se il nostro mondo riparte, riparte il paese perché significa che ci siamo messi in condizione di ripartire e che abbiamo messo da parte questa tragedia».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie del 29 ottobre

Condividi