Sindaca Figline: «Mascherine? Sarri è un esempio per tutti noi»

Iscriviti
sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Sindaca Figline: «Mascherine? Sarri è un esempio per tutti noi». Le dichiarazioni di Giulia Mugnai dopo la donazione del tecnico

Giulia Mugnai, sindaca di Figline, è stata intervistata dal Corriere di Torino in merito alla donazione di circa 4000 mascherine da parte di Maurizio Sarri al comune dove è cresciuto.

MASCHERINE – «Le stiamo utilizzando per le esigenze dell’associazionismo, in particolare 118 e Protezione Civile. Servono per quei volontari che ogni giorno sono a contatto con le persone e si espongono a rischi, intervenendo direttamente in situazioni di emergenza sanitaria. Da dove è partita l’iniziativa? Ho sempre parlato con la moglie Marina, è stato il nostro contatto con Maurizio, è stata lei a occuparsi di donazioni e ordinazioni».

SENSIBILITA’ – «Hanno dimostrato una vicinanza incredibile, la moglie è stata sempre presente e si è resa molto disponibile a darci una mano in questo momento. Ci hanno chiesto: ‘Di cosa avete bisogno?’, è una cosa che apprezzo molto perché l’hanno fatto con grande umiltà e disponibilità, che è la loro cifra. Ha già fatto tanto, in silenzio. Assieme ad alcuni amici d’infanzia ci sta aiutando per rilanciare alcune associazioni locali».

ESEMPIO – «Sarri è un esempio concreto, ha dedicato la vita intera ad una passione, ha fatto tutta la gavetta per arrivare dove è, con grande dedizione. È un esempio bello: con la fatica si ottengono i risultati. Il senso di guadagnarsi le cose è importante, il fatto che abbia mantenuto un profilo di grande umiltà, come la famiglia, è un messaggio importante per tutti».

Condividi