Sintesi Atalanta Juve 1-3: Higuain e Dybala per il successo in HD

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta e Juve si sfidano al Gewiss Stadium nella tredicesima giornata di Serie A: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(di Marco Baridon) –Si scrive Gonzalo Higuain, si legge Provvidenza. Ancora il Pipita, ancora gol pesanti dell’attaccante argentino a prendere per mano la Juve verso i tre punti. Contro un’Atalanta rigenerata davanti ai propri tifosi, il vantaggio di Gosens aveva incanalato l’incontro in binari errati. Due lampi di Higuain e il tris finale di Dybala, però, hanno ribaltato la partita: una deviazione prima, un invito a nozze di Cuadrado poi, sono valsi il successo finale, con la perla della Joya ciliegina sulla torta. Una vittoria che certifica il primo posto bianconero e traccia una scia di entusiasmo in vista dell’impegno di martedì in Champions League con l’Atletico MadridCRONACA DEL MATCH


Atalanta Juve: sintesi e moviola

(di Mauro Munno)

4′ Colpo di testa Djimsiti – Stacco imperioso da corner, ma il difensore atalantino non inquadra lo specchio di poco

16′ Rigore per l’Atalanta – Gomez calcia il pallone sul braccio di Khedira. Rocchi prima fa segno di lasciar correre e poi assegna il penalty. La distanza era davvero ravvicinata e non è chiaro se il tedesco tocchi prima il pallone col piede

17′ Barrow sbaglia il rigore – Traversa piena e poi sulla ribattuta Pasalic non trova la porta di testa

23′ Parata Szczesny – Grandissimo intervento del polacco che respinge sulla linea un colpo di testa di Pasalic

26′ Infortunio Bernardeschi – Il 33 bianconero è costretto ad uscire per un problema al costato destro. Al suo posto Ramsey

45+3′ Girata Toloi – Blocca Szczesny con sicurezza, aveva cercato a prolungare Djimsiti col tacco

55′ Spaccata Higuain – Il Pipita chiude sul primo palo sul suggerimento di Ramsey. Debole e facile per Gollini

56′ Gol Gosens – Stacca da solo sul secondo palo sul cross di Barrow

63′ Salvataggio De Ligt – Altra enorme chiusura dell’olandese che mura Muriel

67′ Serpentina Dybala – Accelerazione e penetrazione in area: ne salta tre ma poi prova un dribbling di troppo in area

74′ Gol Higuain – Lampo improvviso del Pipita che gira in rete un pallone sporco in area. Deviazione decisiva di Toloi

78′ Intervento Emre Can – Il pallone prima tocca la gamba e poi termina sul gomito. Rocchi consulta il Var e poi lascia correre

90+2′ Gol Dybala – Higuain innesca la Joya in contropiede: il 10 rientra sul mancino e fulmina Gollini


Migliore in campo Juve: Dybala PAGELLE


Atalanta-Juve 1-3: risultato e tabellino

Reti: 56′ Gosens, 74′ Higuain, 82′ Higuain, 90+2′ Dybala

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomini, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (86′ Traore), Gosens (71′ Castagne); Pasalic, Gomez; Barrow. All. Gasperini. A disp. Kjaer, Masiello, Da Riva, Ibanez, Rossi, Colley, Piccoli, Muriel, Sportiello, Arana.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Khedira (69′ Emre Can), Pjanic, Bentancur (58′ Douglas Costa); Bernardeschi (26′ Ramsey), Higuain, Dybala. All. Sarri. A disp. Buffon, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Demiral, Matuidi.

Arbitro: Rocchi di Firenze

Ammoniti: Higuain, Palomino, Dybala, Freuler, Gosens, Cuadrado, Toloi, Gollini

Condividi