La solita Roma all’Olimpico: l’espulsione di De Roon è un’invenzione di Guida

gasperini
© foto www.imagephotoagency.it

Nel match in corso tra Roma e Atalanta, la squadra di Gasperini sarà costretta a giocare in inferiorità tutta la ripresa

Molto probabilmente non basterà a ribaltare il risultato che vede parzialmente in vantaggio l’Atalanta per 0-2, ma è inevitabile sottolineare come sia stata vergognosa l’espulsione rivolta al bergamasco a De Roon: il centrocampista, già ammonito, ha fermato con un fallo Kolarov e si è guadagnato la seconda ammonizione. Ingiustamente, però: consultando il replay, infatti, si evince che De Roon tocca a malapena l’esterno romanista e dunque la prematura espulsione è frutto di una clamorosa svista da parte del direttore di Guida.

CHE SUCCEDE ALL’OLIMPICO? – Non è la prima volta che assistiamo a questi episodi soprattutto all’Olimpico, poiché la Roma, infatti, è stata favorita in altre circostanze tra le mura amiche. Le più eclatanti sono in particolare due. La prima risale alla sfida di campionato contro il Crotone quando un inesistente fallo di Mandragora ai danni di Kolarov indusse Manganiello a decretare un penalty ai giallorossi che Perotti realizzò, mentre la seconda è più recente e risale al match di Coppa Italia contro il Torino: in quella gara, infatti, Calvarese concesse un generoso rigore ai capitolini per effetto di una presunta trattenuta di Moretti ai danni di Schick.