Kulusevski, la sorella: «Quando mi dribblava, io lo stendevo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sandra Kulusevski, sorella del neo acquisto della Juve Dejan, racconta uno spaccato d’infanzia del calciatore svedese

Dejan Kulusevski è l’uomo di questo momento: il calciatore svedese sarà presto ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus, anche se dovrebbe vestire il bianconero solo a partire da gennaio. La sorella, Sandra Kulusevski, ha svelato qualche aneddoto dell’infanzia. Ecco quanto riportato da Tuttosport.

«Ogni tanto mi saltava e io lo stendevo. È stato meraviglioso vederlo esordire in Serie A, ne siamo stati tutti orgogliosi».

Condividi