Sorrentino: «Dybala è cresciuto, la Juve può vincere la Champions»

sorrentino
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino ha parlato il giorno dopo la partita persa contro la Juve.

Stefano Sorrentino, portiere del Chievo Verona, ha parlato ai microfoni di RMC Sport il giorno dopo la partita persa contro la Juve. Queste le sue parole.

RIGORE RONALDO – «A livello personale è una bella soddisfazione che ho archiviato quando sono andato a dormire perché devo cominciare a pensare alla prossima partita che è molto importante. A livello personale sono molto contento, è inutile negarlo, ma allo stesso tempo abbiamo perso tre a zero. Rimane un ricordo personale ma che non ha portato nulla alla squadra. Preferivo non parare il rigore ma portare a casa tre punti».

DYBALA – «Gioca per la squadra, è cresciuto. Quando era al Palermo giocava da falso nove, adesso invece corre e rientra. È cresciuto come personalità, Paulo può arrivare ad essere uno dei più forti giocatori al mondo. Dopo la partita mi ha dato la sua maglia, me l’aveva promessa per mia figlia».

CHAMPIONS – «La Juve ha le carte in regola per vincerla. La Champions è un torneo a parte, devono arrivare in fondo con tanta benzina nelle gambe e sgombri mentalmente. Devono archiviare il campionato prima di arrivare in fondo alla Champions».