Spadafora: «In disaccordo sulla decisione del CTS per il calcetto»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora ha commentato la decisione del CTS di proibire ancora il calcetto

Il Ministro per lo Sport,  Vincenzo Spadafora, ha commentato la decisione del CTS di proibire il calcetto dai suoi profili social.

SPADAFORA – «Sono riprese praticamente tutte le attività, i gruppi di amici si vedono e passano ore insieme, mangiando allo stesso tavolo, ma soprattutto abbiamo visto in ogni parte d’Italia persone giocare ad ogni tipo di sport nei parchi o sulle spiagge. Riprendere le attività dei centri sportivi, con le garanzie assicurate dal documento delle Regioni su sanificazione e mantenimento dei dati per i giorni necessari, aumenterebbe – io credo – la sicurezza per tutti. Non sono d’accordo con questo parere del cts, confermo il mio parere positivo e resto in attesa del parere del ministro Speranza».

Condividi