Spadafora: «Lega e Dal Pino irresponsabili, la Serie A si sente immune»

© foto www.imagephotoagency.it

Spadafora: «Lega e Dal Pino irresponsabili, la Serie A si sente immune». Il ministro tuona contro la Lega Serie A

Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, ha parlato durante 90° Minuto dell’emergenza Coronavirus, della questione rinvii e diritti tv.

LEGA IRRESPONSABILE – «Gesto irresponsabile della Lega e del suo presidente Dal Pino. Il Decreto di ieri sera contiene la misura delle porte chiuse ma anche agli italiani stiamo consigliando di stare a casa. Il calcio ha sempre rivendicato la sua autonomia, non stiamo invitando a prendere decisioni che continuano a rimbalzare. Nessuno di loro si assume la responsabilità per via di problemi economici. La Serie A si sente immune dal virus, dal contagio, dalle regole e dei sacrifici fatti dagli italiani. Io ho provato fino in fondo a riflettere su una decisione cosi dura, so benissimo che le partita è una grande occasione per tutti, ma la situazione si evolve ora dopo ora e non possiamo più permetterci errori».

DIRITTI TV – «La Lega non si assume le responsabilità, in primis Dal Pino. Non è consapevole della gravità di ciò che sta accadendo. Cos’altro deve succedere? Ci sono delle disposizione per le televisioni, io ho cercato di unire tutti in questa emergenza, ma davanti a questa richiesta l’unica discussione è il guadagno e la perdita economica, mai un passo avanti ad una necessità grave. Aggiornerò la Legge Melandri, presenterò un disegno di legge perché quello che ho visto è stato un mondo del calcio che si è chiuso a riccio. Pandev ha dato un cattivo esempio abbracciando i compagni dopo un gol».

Condividi