Spal-Juve: le tre cose che non hai notato

© foto www.imagephotoagency.it

Spal Juve: le tre cose che non hai notato del match del Mazza. Gli episodi più curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Spal-Juve: le tre cose che non hai notato. Oltre la vittoria, oltre i record di Cristiano Ronaldo, oltre il Var mal funzionante. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più.

1. Ronaldo abbattuto da Chiellini

Tanta voglia per Chiellini prima della partita, forse troppa. La foga del capitano costa a CR7 una pallonata in faccia durante il torello di riscaldamento. Cristiano pare piuttosto contrariato e rintontito. Solo che poi segna comunque. Immune.

2.  CR7 multicolor: a segno con tutte le maglie

Cristiano Ronaldo ha segnato con tutte le 7 maglie indossate dalla Juventus nelle ultime due stagioni. Mancava alla collezione solo quella blu: detto fatto. Farfalla.

ronaldo

3. Chiellini rabbioso dopo il gol di Ramsey

Esultanza rabbiosa di Giorgio Chiellini, dalla panchina, dopo il raddoppio di Aaron Ramsey. Il contributo del capitano è anche questo. Il 3 carica tutta la squadra col suo trasporto e fa salire la soglia dell’attenzione con le sue strigliate. Sveglia.

Condividi