Spalletti: «Abbiamo subito gol perché a volte parliamo troppo»

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti, ha parlato al termine della partita con la Juventus. Ecco cos’ha detto

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky al termine del match di campionato contro la Juventus. Ecco le sue parole.

MATCH – «La partita va giocata in un certo modo. Bisogna avere un atteggiamento continuo, considerando che bisogna anche soffrire. Noi l’abbiamo fatto bene ma in alcune situazione non le abbiamo lette, mentre la Juventus sull’interpretazione è bravissima. Chiaramente fossimo passati in vantaggio sarebbe stato diverso, ma abbiamo perso troppi palloni in uscita. Queste cose fanno la differenza perché non si riesce ad essere costanti. La partita è stata condotta bene per larghi tratti, a volte andando a pressare anche di più di quello che pensavo. Ma poi alcune letture sono approssimative».

ICARDI – «Ha fatto quello che doveva fare, è stato più bravi di altre volte a venire in mezzo e trovare l’appoggio sull’uomo». 

GOL SUBITO – «Non eravamo allineati e Joao Mario è rimasto su, così abbiamo subito gol. Nel momento in cui sei più leggero subisci gol. Lì stavano parlando e ci siamo persi. È una palla scoperta e dovevamo scappare». 

POLITANO – «L’ho tolto sia per la Champions sia per Cancelo che spingeva. Poi le sostituzioni le sbaglio tutte…».

Articolo precedente
Juve Inter 1-0: tabellino e cronaca del match
Prossimo articolo
Pagelle Juve Inter: Chiellini immenso, Mandzukic goleador VOTI