Suarez voglia pazza di Juventus: è pronto a guadagnare di meno

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Suarez voglia pazza di Juventus: sacrificio economico per il bianconero. L’uruguagio pronto addirittura a decurtarsi lo stipendio

Suarez molto vicino alla Juventus secondo La Gazzetta dello Sport, che ormai da diversi giorni parla di accordo tra le parti. Ma finché l’iter per il passaporto non verrà completato, le intese di questi giorni non possono essere concretizzate.

È una situazione strana, visto che Suarez averebbe superato la concorrenza nel mercato Juve di DzekoCavani e dello stesso Morata, ultimo rivale alla ribalta. I tempi sono strettissimi, ma la Juve è fiduciosa di bruciarli in extremis. Suarez riempiono già i due slot a Torino. La prossima settimana dovrà passare un esame di italiano di livello B1, e a quel punto, potrà essere chiuso formalmente il dossier al Consolato italiano di Barcellona, un anno e mezzo fa aveva aperto già la pratica. Alla Continassa ha sorpreso la voglia di Juve di Suarez che in primo luogo ha chiamato Nedved. Poi si è scoperto, strada facendo, che Suarez si accontenta di uno stipendio inferiore a quello di Higuain o di Dzeko, e non i 12 milioni inizialmente immaginati. Ovviamente è la retribuzione di partenza a cui aggiungere significativi bonus per traguardi personali e di squadra.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 6 settembre 2020

Condividi