Connettiti con noi

News

Super League, JP Morgan ritratta: «Errore di valutazione sul mondo del calcio»

Pubblicato

su

Arriva anche il passo indietro di JP Morgan per la questione Super League: ecco la nota della multinazionale

La Super League tramonta definitivamente? Florentino Perez ha parlato a El Larguero di progetto in stand-by, ma ora arriva anche il passo indietro della multinazionale americana JP Morgan che avrebbe dovuto finanziare il progetto con 3,5 miliardi di euro. La nota riportata dal New York Times.

«Abbiamo chiaramente giudicato male il modo in cui questo accordo sarebbe stato visto dalla comunità del calcio e il modo in cui l’avrebbe interessata in futuro. Impareremo da questo».