Tacchinardi: «L’Inter tra tre/quattro anni arriverà al livello della Juve»

alessio tacchinardi
© foto www.imagephotoagency.it

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juve, ha parlato in vista della partita di Serie A contro l’Inter

Ai microfoni di Calcioweb.eu, è intervenuto Alessio Tacchinardi. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex centrocampista in vista di Inter Juve.

INTER JUVE«È una partita speciale, bellissima, finalmente si può tornare a parlare di una squadra che può tornare a battagliare con una super squadra come la Juventus, non c’è cosa più bella per chi ama il calcio, c’è dentro rivalità, sportiva tra due squadre forti allenati da tecnici top in assoluto, c’è tutto per vedere un grande spettacolo che ormai non si vede da diversi anni».

INIZIO DI STAGIONE«Conoscendo Antonio non sono sorpreso, è uno dei pochi al mondo che riesce ad incidere così tanto in poco tempo, è un allenatore top proprio come Sarri».

MAROTTA«È sempre stato un fenomeno nel suo lavoro e lo sta dimostrando, mi piace di lui che parla poco ma i fatti sono pesanti, mi piace la gente che lavora senza fare ‘cinema’, sono arrivati calciatori importanti, è sempre stato pacato nei toni, è un direttore generale di altissimo livello. Marotta è Marotta, parlano i fatti, l’Inter nell’arco di tre-quattro anni arriverà al livello della Juventus».

CHIAVI DI LETTURA«A centrocampo prevedo bellissimi duelli, un 3-5-2 contro un rombo ti porta a diversi duelli individuali, chi avrà più forza, qualità riuscirà a vincere. L’Inter ha un centrocampo sia fisico che tecnico, lo stesso la Juventus, poi davanti hanno le qualità per fare la differenza».