Tare attacca: «Campionato falsato, c’è malafede. Anche con la Juve…»

© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha parlato degli arbitri e del Var, lanciando una dura accusa

Il direttore sportivo della Lazio va all’attacco. Igli Tare ha parlato al Corriere dello Sport dei torti arbitrali subiti dai laziali in questa stagione e ha lanciato gravi accuse: «Non sappiamo più qual è il limite tra errori e malafede. Su Immobile c’era un doppio rigore: perché alcuni episodi vengono rivisti e altri no?».

Il ds ha parlato anche della sfida con la Juve con riferimento al contatto in area tra Benatia e Lucas Leiva: «Non ci siamo lamentati dopo la Juventus, una delle partite più belle giocate in stagione, nonostante ci fosse un rigore clamoroso. Perché l’intervento di Benatia su Leiva era evidente. Siamo stati danneggiati anche una settimana fa, poi col Milan. Ci mancano almeno 12 punti».

Articolo precedente
Benatia, che record: ecco la statistica di Medhi nelle ultime 14 partite
Prossimo articolo
Gasperini sfida la Juve: «Gomez e Caldara in dubbio. Dybala? Crescita incredibile»