Connettiti con noi

News

Test ai giocatori, il protocollo: «Non peseranno sulla sanità del Paese»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Il nuovo protocollo Figc specifica che i test ai giocatori non peseranno sulla sanità del Paese. Ecco come funzioneranno

Alla ripresa degli allenamenti di Serie A, il gruppo squadra (staff e giocatori) sarà sottoposto a test molecolari che però non peseranno sulla sanità. A specificarlo è il Protocollo Figc, che spiega come l’approvvigionamento «non deve minimamente impattare sulla disponibilità del reagentario da dedicarsi in maniera assoluta ai bisogni sanitari del Paese, e si intende esclusivamente a carico delle singole Società».

La Lega, dunque, individuerà dei laboratori che potranno svolgere i test e comunicare tempestivamente i referti ad un’unità terza, per garantire comunicazioni immediate.

Continua a leggere
Advertisement