Connettiti con noi

News

Thuram: «Razzismo piaga mondiale. Il calcio aiuti di più»

Pubblicato

su

L’ex difensore della Juventus Lilian Thuram ha parlato del problema del razzismo sparso per il mondo. E lancia un appello al calcio

Lilian Thuram ha costruito la sua grandissima carriera soprattutto in Italia, prima al Parma e poi alla Juventus. Ed è stato per anni uno dei migliori difensori in circolazione. Ora è presidente di una fondazione contro il razzismo, e quello che è successo a San Siro lo ha lasciato letteralmente stupito.

La Gazzetta dello Sport lo ha intervistato proprio sul tema del razzismo: «Diciamo la verità: c’è meno razzismo di prima. Amo l’Italia, quindi sono rimasto stupito dai fatti di San Siro. Ma nel calcio i razzisti sono solo una minoranza, il resto dello stadio è infastidito da certi atteggiamenti. Ma si rimane in silenzio, e questo non va bene. Il calcio deve essere il veicolo per guidare la lotta al razzismo».