Connettiti con noi

Hanno Detto

Tosto non ci sta: «Osimhen come Lukaku e Ronaldo, il Napoli era da Scudetto»

Pubblicato

su

Vittorio Tosto, ex giocatore del Napoli, ha parlato delle occasioni sprecate dai partenopei in stagione e della potenzialità della squadra

Intervenuto ai micrfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, l’ex giocatore del Napoli Vittorio Tosto ha parlato della stagione del Napoli, sottolineando come i patrenopei avrebbero potuto raccogliere risultati migliori rispetto a quanto raccolto al termine della stagione. Le sue parole.

«Il Napoli ha fatto una rincorsa di sedici risultati utili consecutivi e ha tirato una volata durata più di tre mesi. Ha ottenuto vittorie importanti come lo scontro diretto a Roma. Poi è arrivata allo scatto finale stanca mentalmente. La gara col Verona era l’ultimo colpo da dare e i demeriti sono del Napoli. Il mancato raggiungimento dell’obiettivo non si può affibbiare all’avversario che ha rispettato i valori dello sport. Il Napoli ha avuto un blocco mentale all’ultima gara. Conosco bene Spalletti, ma non l’ho mai avuto come allenatore. La rosa del Napoli non era inferiore a quelle di Inter e Juve ed avrebbe potuto lottare per lo scudetto. Osimhen? Poteva segnare come Lukaku e Ronaldo».