Tournée americana, Pjanic allontana le voci: «Sto bene qui e voglio la Champions»

© foto Ronaldo - Pjanic

Durante un evento Adidas, il bosniaco ha parlato ai tifosi USA. E ha fatto chiarezza sul futuro

Miralem Pjanic sta bene alla Juventus. Il bosniaco ha più volte manifestato il suo umore positivo a Torino, e si sta dimostrando uno dei più attaccati alla maglia. Ma il calciomercato, si sa, è un periodo particolare, e le sorprese sono dietro l’angolo. Un’offerta da 100 milioni di euro e un ingaggio faraonico potrebbero far vacillare sia il club che lo stesso giocatore.

Pjanic intanto, però, si gode la tournée americana con la Juventus. Essendo testimonial Adidas, ieri ha parlato durante un evento USA del marchio. Davanti a una folla di tifosi, ha risposto anche a domande sul suo futuro: «Io non ho niente da dire in questo senso, si leggono e sentono delle cose, ma io sto qua e cerco di prepararmi al meglio e trovare la forma migliore. Penso ad allenarmi al massimo. Il resto non dipende da me. Stiamo lavorando bene e stiamo lavorando tanto. E’ importante entrare subito in buona condizione fisica e crescere nel gioco in maniera costante. A Philadelphia abbiamo offerto una buona prova, anche se ovviamente siamo solo all’inizio e i margini di crescita sono tanti: vogliamo e possiamo sempre fare qualcosa in più nel gioco. Ma siamo già sulla buona strada. Oltretutto non ci sono stati infortuni e questo è sempre importante. I nuovi, poi, si stanno inserendo bene. Ci sono davvero ottime premesse».

Articolo precedente
Rugani-Chelsea, ci siamo: affondo Blues, la Juve chiede ancora 48 ore
Prossimo articolo
primaveraJuventus Primavera, i giovani bianconeri vincono e convincono in amichevole