Tragedia Astori, nuovi dettagli dalla perizia: «Aveva una patologia cardiaca»

© foto www.imagephotoagency.it

Emergono nuovi dettagli dalla perizia svolta sul corpo di Davide Astori dopo la morte improvvisa del giocatore

La procura di Firenze continua gli accertamenti per stabilire la causa che ha portato alla morte del capitano della Fiorentina Davide Astori, deceduto improvvisamente lo scorso 4 marzo nell’hotel dove la squadra era in ritiro prima della partita di campionato con l’Udinese. Dalla perizia, disposta dalla procura di Udine e poi trasferita a Firenze insieme agli altri atti dell’inchiesta, è emerso che il giocatore soffriva di una patologia cardiaca. Ora gli inquirenti fiorentini sono al lavoro per stabilire se la patologia poteva essere diagnosticata in anticipo.

Articolo precedente
emre can liverpoolJuve, Emre Can veste già bianconero – FOTO
Prossimo articolo
Il Monaco insiste per Marchisio: a breve l’incontro tra la Juve e l’agente