Ultimissime Juve 19 settembre: vigilia di Serie A, esami per Alex Sandro

© foto Mg Torino 29/12/2018 - campionato di calcio serie A / Juventus-Sampdoria / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: gol Cristiano Ronaldo

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 19 settembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 19 settembre 2020

Fonseca: «Ecco perché Dzeko non ha giocato contro il Verona»

Ore 23.00 – Contro il Verona, Edin Dzeko non è stato impiegato. A parlare della difficile scelta è stato Paulo Fonseca, tecnico della Roma: «È stata una settimana molto difficile per lui. Ho fatto questa scelta per preservarlo. La prossima con la maglia della Juve o della Roma? Vedremo. In condizioni normali avrebbe giocato».

Juve Sampdoria, mille tifosi all’Allianz Stadium per l’esordio in Serie A

Ore 21.00 – Domani, per il match contro la Sampdoria allo Stadium, ci saranno mille tifosi della Juve: le persone saranno invitate dal club stesso

Dzeko parte dalla panchina in Verona Roma

Ore 20.00 – Parte dalla panchina Edin Dzeko nella sfida della Roma al Bentegodi contro il Verona. All’attaccante bosniaco è stato preferito Mkhitaryan nel ruolo di prima punta, con Pedro e Pellegrini alle sue spalle.

Convocati Sampdoria: i giocatori nella lista di Ranieri

Ore 19.00Convocati Sampdoria: ecco il comunicato del club blucerchiato. «Al termine della rifinitura tecnico-tattica andata in scena sul campo 2 del “Mugnaini” di Bogliasco, Claudio Ranieri ha reso noti i 24 convocati per il debutto stagionale in Serie A. Sono 24 i blucerchiati che, dopo cena, saliranno sul pullman in partenza per Torino, dove domani, domenica, si giocherà all’”Allianz Stadium” la sfida con la Juventus. Assenti. Oltre agli squalificati Kristoffer Askildsen e Antonio Palumbo, resteranno a Genova Mohamed Bahlouli, Vid Belec (specifico in palestra, in seguito ad una infiammazione al ginocchio destro), Manolo Gabbiadini (recupero agonistico sul campo con e senza palla), Nik Prelec e Kaique Rocha».

Dybala rientra parzialmente in campo con i compagni

Ore 15.00 – Paulo Dybala si avvicina al rientro in campo, seppur a piccoli passi. L’attaccante argentino oggi è rientrato parzialmente in gruppo, nella sessione di allenamento svolta dalla Juventus all’Allianz Stadium. Un motivo per sorridere per Andrea Pirlo che è però preoccupato per le condizioni di Alex Sandro: gli esami al J Medical hanno evidenziato una lesione di medio grado al muscolo semimembranoso della coscia destra per il terzino brasiliano.

Conferenza stampa Pirlo: le parole dell’allenatore pre Sampdoria

Ore 14.30 – Andrea Pirlo, allenatore della Juve, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con la Sampdoria. LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE

SAMPDORIA – «Mi aspetto una partita difficile. Ranieri lo conosciamo, è un allenatore bravo, lo ha dimostrato in questi anni. Sarà difficile perché loro verranno qua con due linee molto strette e cercheremo di trovare spazi per attaccarli. Siamo preparati anche alle loro ripartenze».

Infortunio Alex Sandro: le condizioni del terzino brasiliano

Ore 14.00 – Brutte notizie per Andrea Pirlo e per tutta la Juventus. Sono arrivati gli esiti degli esami svolti questa mattina da Alex Sandro al J Medical, dopo il problema accusato in allenamento. Come riportato dal sito della Juventus, gli esami hanno evidenziato una lesione di medio grado del muscolo semimembranoso della coscia destra. Nuovi esami tra 15 giorni per controllare il decorso.

Suarez ancora fuori dai convocati col Barcellona

Ore 12.00 – Luis Suarez ancora fuori dai convocati col Barcellona. L’attaccante uruguaiano, accostato alla Juventus, non è stato convocato in vista del trofeo Gamper.

La Juventus si allena all’Allianz Stadium in vista della Sampdoria

Ore 11.00 La Juventus ha sostenuto una seduta di allenamento all’Allianz Stadium. I bianconeri, guidati da Andrea Pirlo, hanno calcato il campo dove domani esordiranno in Serie A contro la Sampdoria. Alle 14.30 prevista la conferenza stampa di Pirlo.

Marko Pjaca passa al Genoa: ufficiale il prestito ai rossoblu

Ore 10.30 – Marko Pjaca è ufficialmente un nuovo calciatore del Genoa. L’attaccante croato lascia la Juventus e si trasferisce alla corte di Maran in prestito fino al 30 giugno 2021.

Esami al J Medical per Alex Sandro

Ore 10.00 – Esami al J Medical per Alex Sandro necessari per comprendere l’entità dell’infortunio muscolare alla coscia destra accusato in allenamento. Esami durati circa 45 minuti per il terzino brasiliano con i tifosi, e Andrea Pirlo, che aspettano con ansia il risultato delle visite.

Suarez spera ancora nella Juve: spunta l’opzione gennaio. Le novità

Ore 8.30 – Gazzetta traccia i contorni aggiornati dell’intricata questione Suarez. Difficile che l’uruguagio usi subito il passaporto, anche se il Pistolero bramava e brama ancora la Juventus, visto che non è arrivata mai una telefonata per dirsi addio. In cuor suo spera che l’affare possa tornare caldo, come era appena qualche giorno fa, prima che la Signora decidesse di frenare per i  tempi della burocrazia. L’Atletico, desideroso di liberarsi di Diego Costa, si è rifatto sotto: lo prenderebbe solo a zero senza contribuire all’eventuale uscita dal Barcellona. Ma la Juventus rimane, comunque, la primissima opzione di Luis: ragioni di prestigio, ambizioni e adesso anche di patria.Se per qualche motivo proseguisse lo stallo alla messicana Milik-Napoli, e alla fine la Roma decidesse di tenersi stretta Dzeko, a quel punto potrebbe esserci pure il colpo di te- atro: Suarez di nuovo in corsa e, magari, pronto a firmare entro il 5 ottobre. Senza sottovalutare una firma a gennaio, opzione nitida sullo sfondo.

Dzeko convocato dalla Roma per il Verona, ma promesso sposo della Juve. Ecco perché la logica e il buon senso vogliono che stasera Edin parta dalla panchina. Ed ecco anche perché lo stesso Dzeko si aspettava (e sperava) che tutto si po- tesse concludere prima di Vero- na. Edin oggi avrebbe voluto es-ere al J Medical per fare le visite mediche con la Juventus e questo avrebbe voluto anche

Andrea Pirlo, che invece domani affronterà la Samp senza il cen- travanti. La Juve, che è irritata dal ritardo e non fa i salti di gioia per la convocazione, spera che l’incastro con Milik si risolva oggi e che Dzeko possa sbarcare a Torino al massimo domenica, per fare le visite lunedì e chiudere subito la pratica. Lo scrive Gazzetta.

Dzeko-Juve, irritazione bianconera: visite solo lunedì? Ultime

Ore 8.00 – Dzeko convocato dalla Roma per il Verona, ma promesso sposo della Juve. Ecco perché la logica e il buon senso vogliono che stasera Edin parta dalla panchina. Ed ecco anche perché lo stesso Dzeko si aspettava (e sperava) che tutto si po- tesse concludere prima di Vero- na. Edin oggi avrebbe voluto es-ere al J Medical per fare le visite mediche con la Juventus e questo avrebbe voluto anche Andrea Pirlo, che invece domani affronterà la Samp senza il cen- travanti. La Juve, che è irritata dal ritardo e non fa i salti di gioia per la convocazione, spera che l’incastro con Milik si risolva oggi e che Dzeko possa sbarcare a Torino al massimo domenica, per fare le visite lunedì e chiudere subito la pratica. Lo scrive Gazzetta.

Condividi