Ultimissime Juve 28 settembre: giornata post Roma, le condizioni degli infortunati

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 28 settembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 28 settembre 2020

Napoli, tamponi in vista della Juve: la situazione

Ore 22.00 – Dopo la sfida con il Genoa, che ha comunicato di avere 14 positivi, il Napoli effettuerà tamponi a tappeto: situazione preoccupante, dunque, in vista della Juve

Mancini: «Pirlo ha esperienza, sa come funziona in Italia»

Ore 20.00 – Il Ct Mancini ha parlato di Pirlo dal Premio Scopigno: «Pirlo ha abbastanza esperienza per sapere che in Italia funziona così. Ogni due giorni sarà giudicato, una volta verrà considerato bravo e una volta no. Avrà dei momenti belli e altri meno belli, ma questo è il nostro lavoro. Il campionato appena iniziato sembra equilibrato, ma la Juventus mi sembra essere la squadra con più qualità al momento».

Alex Sandro: le condizioni del terzino brasiliano

Ore 16.30 – Alex Sandro si è fermato prima dell’inizio della stagione: il terzino brasiliano, come riportato da Tuttosport, rientrerà probabilmente a disposizione di Andrea Pirlo dopo la sosta per le nazionali.

Mancini sui tifosi allo stadio: le parole del commissario tecnico

Ore 16.00 – Roberto Mancini parla della questioni relativa ai tifosi allo stadio. Il commissario tecnico dell’Italia vede la possibilità di avere più degli ormai consueti 1000 tifosi, come riportato dal sito della FIGC.

Infortunio Insigne: parla l’agente Vincenzo Pisacane

Ore 15.00 – Brutte notizie per il Napoli. Il capitano azzurro, Lorenzo Insigne, è uscito malconcio dalla sfida contro il Genoa e con ogni probabilità non ci sarà contro la Juve. «Quello che più gli fa girare le scatole è saltare la Juventus e la Nazionale, successe anche l’anno scorso». Queste le parole di Pisacane, l’agente di Insigne, a Radio Punto Nuovo.

Infortunio Bernardeschi: le ultime sulle condizioni del numero 33

Ore 14.00Federico Bernardeschi è ancora alle prese con l’infortunio rimediato in Nazionale. Il numero 33 della Juventus, come riportato da Tuttosport, difficilmente sarà in campo contro il Napoli domenica sera allo Stadium.

Andrea Pirlo commenta la sfida contro la Roma

Ore 13.30 – Andrea Pirlo, dal suo profilo Instagram, ha commentato la sfida contro la Roma, pareggiata per 2-2 in 10 uomini dopo l’espulsione di Rabiot. «Nei momenti difficili esce fuori il carattere di una squadra. Lavoriamo concentrati in vista di domenica», il commento di Pirlo.

Andrea Agnelli a Casa Milan: il motivo dell’incontro con la dirigenza rossonera

12.50 – Il presidente Andrea Agnelli si è recato questa mattina a Casa Milan. Motivi non legati al calciomercato Juve: il summit con la dirigenza rossonera infatti sarebbe legato ad argomenti di politica calcistica. Motivi politici/diplomatici anche su Lega di Serie A: questi sarebbero i motivi dell’incontro tra il presidente Agnelli e la dirigenza del Milan.

Calciomercato Juve, Douglas Costa verso l’addio? Chi può sostituirlo in attacco

Ore 11.40 – Potrebbe aprirsi uno scenario per il futuro di Mattia De Sciglio. Si andrebbe verso la conferma del terzino alla Juventus anche nella prossima stagione. La situazione potrebbe cambiare nel caso in cui i bianconeri dovessero tentare un affondo in extremis per Emerson Palmieri.

Calciomercato Juve, Douglas Costa verso l’addio? Chi può sostituirlo in attacco

10.20 – La partenza di Douglas Costa nell’ultima settimana di calciomercato aprirebbe nuovi scenari per la Juve. Sirene da Premier League e Bundesliga per il brasiliano, anche se nulla di concreto si sarebbe ancora mosso. In caso di addio dell’ex Bayern Monaco, la Vecchia Signora potrebbe virare su Federico Chiesa, offrendo alla Fiorentina un prestito con opzione di riscatto per un’operazione complessiva tra i 40 e i 50 milioni di euro.

Chiesa Juve: l’attaccante lo ha confessato alla Fiorentina

Ore 09.00 – Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’intenzione di Federico Chiesa è quella di lasciare la Fiorentina. L’attaccante lo ha ribadito alla dirigenza viola anche dopo la sconfitta contro l’Inter: non una vera e propria richiesta, ma quasi un appello riassumibile in quattro parole: «Presidente, mi lasci andare». Al momento nessun club si è fatto avanti. Chiesa non vuole andare all’estero per questo motivo si guarda all’Italia e, in particolare, alla Juve. È probabile che nei prossimi giorni Rocco Commisso fissi un ultimatum per l’acquisto del calciatore.

Higuain, esordio shock in MLS: cos’è successo

Ore 08.30 – Una serata da dimenticare per Gonzalo Higuain, che ha bagnato il suo esordio in MLS con l’Inter Miami nel peggiore dei modi. Il club di proprietà di David Beckham, infatti, è uscito sconfitto dal campo del Philadelphia Union per 3-0. Come se non bastasse, oltre al ko, il Pipita ha dovuto fare i conti con un altro grave errore da matita rossa: sul 2-0 al 75′, l’ex Juve ha avuto la possibilità di riaprire la partita, ma il suo rigore è finito alle stelle. Accenno di rissa con un avversario, poi, dopo l’esecuzione.

Pirlo e quelle parole su Arthur in conferenza stampa

Ore 08.00 – Intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Roma-Juve, Andrea Pirlo ha parlato così di Arthur, alla prima presenza in bianconero all’Olimpico. Le sue dichiarazioni: «Come ho detto prima viene da 6 mesi di inattività, non giocava a Barcellona per problemi con la società. Arrivare in un campionato diverso fa sì che ci voglia tempo, sta lavorando tutti i giorni per migliorare e lo vedremo in campo».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine dei quotidiani di oggi

Condividi